skyline-960x300
Giovedì, 30 Maggio 2013 10:24

La presentazione del mio ultimo libro

L’ho realizzato attraverso l’impiego massiccio della rete, allo scopo di illustrare le possibilità spesso ignorate e da essa offerte nel campo della comunicazione e della ricerca, e di definire i criteri di affidabilità della rete stessa. Si tratta dell’edizione critica di un importante manoscritto inedito di Luigi Configliachi, preceduta da una mia introduzione. Non è distribuito in forma cartacea ma elettronica, trovandosi nel mio sito. La riproduzione è libera e gratuita.

 

Luigi Configliachi – “Cenni scientifici del viaggio fatto l’autunno del 1834

 

Il testo è debitore al web in quanto solo grazie al web è stato possibile:

-         individuare il manoscritto

-         ricavare tutti i riferimenti bibliografici di commento al testo

-         giungere ad una molteplicità di informazioni inedite e sconosciute relative al Configliachi, irraggiungibili attraverso le tradizionali metodologie di ricerca bibliografica cartacea. Per esempio, ho appurato che non fu quello padovano il primo istituto per i ciechi in Italia.

 

Il lavoro getta inoltre una nuova luce sulla figura e l’opera del personaggio, i cui aspetti non potranno da ora essere considerati separatamente:

-         come filantropo, per la fondazione dell’Istituto per ciechi che porta il suo nome

-         come accademico, in quanto diresse per molti anni lo scomparso Orto Agrario e fu due volte Rettore dell’Università

-         come abate, per avere espresso posizioni tutt’altro che scontate relativamente alla questione del Potere Temporale della Chiesa e dei rapporti di questa con l’Austria

 

Il testo rappresenta inoltre un notevole documento di carattere geografico, dal quale si ricavano importanti notizie relative:

-         ai territori dell’Impero Austroungarico

-         alle modalità con cui veniva praticato il viaggio di studio ottocentesco

-         ai criteri dell’approccio geografico degli studiosi di quell’epoca

 

Ringrazio molto gli amici Francesco Vallerani e Piero Sanavio per la loro stima.

 

Pietro Casetta

 

 

Martedì 18 giugno, ore 18.00 - Sala Livio Paladin del Palazzo Municipale di Padova - Palazzo Moroni - Via VIII Febbraio, Presentazione del libro di Luigi Configliachi "Cenni scientifici del viaggio fatto l'autunno del 1834 nell'Ungheria inferiore, nella Gallizia, nella Slesia e nella Moravia", a cura di Pietro Casetta .Interverranno: Francesco Vallerani - ordinario di Geografia presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, Piero Sanavio - scrittore e antropologo, il curatore.

News recenti

06-07-2017
Fallita la risalita del Brentella a bordo della Padovanella
Fallita la risalita del Brentella a bordo della Padovanella

  Una diga di alberi blocca la navigazione (e lo smaltimento delle piene) al Ponte della Ferrovia a Limena

Read more
13-06-2017
Il Lions Club Padova Graticolato Romano chiude l’anno sociale
Il Lions Club Padova Graticolato Romano chiude l’anno sociale

 Fra le attività culturali il Club ha promosso l’evento “A tola col Paròn” presso la Casetta Giuditta di Maserà di Bertipaglia e ha dato i natali al nuovo Club Rubano Rubianus.

Read more
05-05-2017
Venezia, i Turchi, e i Lions
Venezia, i Turchi, e i Lions

  Lions Club Padova Graticolato Romano - Presentazione del volume “Venezia e i Turchi” di Bruna Mozzi

Read more